Arance Vaniglia Apireno BIO

Arance Vaniglia Apireno BIO

Si ritiene che l’arancio vaniglia sia stato introdotto in Italia dalle Indie e forse dalla Cina intorno al 1400. A vista si distingue dalle altre arance poiché è priva di ombelico.
L’arancia Vaniglia Apireno è una cultivar bionda senza ombelico e senza semi ed ha preso origine nel territorio di Ribera (AG) e successivamente diffusasi nell’intero comprensorio con la denominazione di Vaniglia Apireno di Ribera. Si tratta dell’unica varietà di arancia che rientra nella categoria acid less, in quanto il suo contenuto in acidi è compreso tra lo 0,06% e lo 0,15%. Dal gusto dolce e delicato. Ricca in sali minerali e vitamina C, A B1,B2,PP. Nonostante la dolcezza sia superiore a quella di ogni altra varietà di arancia (dalla analisi dei profili sensoriali è emersa chiaramente la prevalenza del flavour della vaniglia), essa possiede un basso contenuto in zuccheri. E’ un arancio di pezzatura media, con una buccia mediamente papillata di spessore medio che la rende facile da rimuovere.

L’arancia Vaniglia Apireno di Ribera presenta le seguenti caratteristiche:

  • Colore della buccia: arancio chiaro.
  • Superficie: mediamente papillata.
  • Forma: Sferica
  • Peso medio: gr. 250
  • Spicchi: 11 per frutto.
  • Polpa: uniformemente arancio, tessitura grossolana e tenera, con vaschette tozze.
  • Succo: abbondante, colore arancio chiaro.
  • Semi: assenti.
  • Classe di calibro: da 2 (diametro in mm 84-96) al 5 (diametro in mm73-84)
  • Epoca di maturazione: media-precoce da fine Novembre in poi.

Disponibile da dicembre ad Aprile.

Azienda Agricola Biologica Calogero Di Grado

Via Ospedale n. 80 – 92016 Ribera (AG) P.Iva 02337160846 – CCIAA: AG REA 175549 E-mail: infocastellana@libero.it 

Privacy Policy
Cookie Policy

Seguici sui social